Aprile: 2021
L M M G V S D
« Mar    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Commenti recenti

    RAVETTO: UE, “Chiusura Schengen trasformerebbe Italia in lazzaretto”

     

     

    laura_ravetto_single
    “I numeri delle ricollocazioni in Europa sono ridicoli, i rimpatri sono lenti e troppo pochi. L’unica cosa che è stata fatta sono hotspot sulle nostre coste. La verità è che nei fatti l’Europa ha deciso di demandare ai paesi di frontiera esterna come il nostro i compiti di gestione dell’immigrazione e che si lascia che l’immigrazione clandestina prenda il sopravvento. Nonostante questo noi di Forza Italia restiamo europeisti convinti, ma questa Europa vogliamo cambiarla, non distruggerla. Ma se ogni Stato continuerà a scaricare sul suo vicino gli oneri di una responsabilità che dovrebbe essere comune possiamo dire game over al sogno europeo. Ma un’Italia isolata non è più forte. Il problema non può esser affrontato da soli ma con uno sforzo collettivo”. Lo ha detto Laura Ravetto, deputata di Forza Italia, intervenendo in Aula durante la discussione generale dopo le comunicazioni del presidente Conte in vista del Consiglio europeo. “Assecondare i paesi di Visegrad significa assecondare chi vorrebbe chiudere frontiere interne e visto che l’Italia non può costruire muri sulle sue coste significherebbe far diventare il nostro paese un imbuto dove si fermerebbero i nostri migranti. Non possiamo permettere la chiusura di Schengen che vorrebbe dire far diventare il nostro Paese un lazzaretto di disperati. Dobbiamo chiedere con forza che venga chiusa la rotta del Mediterraneo utilizzando lo stesso metodo utilizzato per la Turchia, investendo almeno gli stessi 6 miliardi di euro. Noi faremo sempre il tifo affinché l’Italia porti a casa il risultato ma abbiamo qualche riserva sui toni muscolari utilizzati dal governo che, se da una parte hanno messo in luce i problemi, dall’altra possono diventare un boomerang che rischia di farci sfilare il ruolo dalla Spagna nella triangolazione con la Germania e con la Francia”, ha concluso.