Marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Commenti recenti

    GELMINI: “No a bufala del salario minimo, sì a stipendi più alti”

     

    “Il salario minimo a 5 Stelle e’ una bufala ed otterrebbe l’esatto contrario di cio’ che promette. Gli unici risultati concreti sarebbero piu’ lavoro nero, piu’ costi per le aziende, minore crescita ed una forte ed ulteriore penalizzazione per il Sud”. Lo afferma, in una nota, Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia. “Forza Italia vuole invece stipendi piu’ alti: si puo’ e si deve fare intervenendo sul cuneo fiscale e contributivo. I nostri emendamenti per il raggiungimento di questo obiettivo sono presenti fin dalla legge di bilancio, li abbiamo ripresentati al decretone e saranno sicuramente ignorati anche stavolta: questa maggioranza infatti preferisce la demagogia alla concretezza, i sussidi al lavoro. In Italia l’85 per cento dei lavoratori e’ ‘coperta’ dai contratti collettivi che assicurano ovviamente dei minimi tabellari, poi recepiti regolarmente dalla giurisprudenza. Il problema dunque e’ diminuire il costo del lavoro per le aziende e assicurare una busta paga piu’ pesante per i lavoratori. Con i nostri emendamenti si puo’ fare da subito, senza bisogno di una nuova legge manifesto che peraltro, oltre al danno, produrrebbe la beffa derivante dal rischio che alcune piccole imprese potrebbero recedere dai contratti nazionali e applicare il salario minimo, piu’ basso di quello fissato dagli accordi. Per un liberale l’imposizione di un salario fisso minimo per legge e’ una violazione della liberta’ contrattuale poiche’ si regola un ambito che dovrebbe essere lasciato alla libera iniziativa delle parti”, conclude.