Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Commenti recenti

    Mes: Brunetta, “Gualtieri prenda tempo per risolvere le criticità”

     

    (AGI) – Roma, 4 dic. – “Dire no al Mes, all’unione bancaria e all’unione sui bilanci significa dire no all’Euro e all’Europa. Il processo e’ ancora lungo e si puo’ rinviare, bisogna prendere tempo. Oggi Gualtieri all’Eurogruppo dovrebbe dire che ci sono criticita’ che vanno risolte” Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, e’ intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’e’ desta” su Radio Cusano Campus. Ha detto Brunetta a proposito dello scontro sul Fondo salva-Stati: “In discussione c’e’ un pacchetto, il pacchetto finanziario che dovrebbe rafforzare l’Euro – ha affermato Brunetta – Il Mes, l’unione bancaria e il nuovo bilancio europeo sono tre pezzi fondamentali per rafforzare l’Euro e sono il pilastro fondamentale per rafforzare un’Unione con una moneta unica, che non e’ una confederazione. L’Europa non ha una natura federale, ma ha una natura intergovernativa, salvo che l’Europa si e’ data una moneta unica”. Come e’ possibile far coesistere una moneta unica con una natura intergovernativa? “Quello che si sta facendo con questo pacchetto e’ proprio supportare, rafforzare questa natura intergovernativa con moneta unica senza passare allo stadio federale. Abbiamo bisogno di sistemi di assicurazione tipo unione bancaria, Mes e unione di bilanci, in caso contrario la moneta unica non sta in piedi. Se si dice no al Mes, all’Unione bancaria e all’unione sui bilanci in realta’ significa dire no all’Euro e all’Europa. Mentre dire si’ in maniera intelligente a questo pacchetto significa dire si’ all’Euro, pur in una versione intergovernativa. Noi siamo per la modifica, prendere tempo per avere una strategia di pacchetto, tenere insieme queste riforme e verificarne la congruenza e l’efficienza”. Ha aggiunto poi Brunetta: “Il processo e’ ancora lungo e si puo’ rinviare. Bisogna prendere tempo. Oggi Gualtieri all’Eurogruppo dovrebbe dire che ci sono criticita’ che vanno risolte. Quale migliore occasione per l’Italia di uscire dall’angolo e farsi Paese propositivo dal punto di vista economico? Serve coesione. Un’Italia divisa su questo tema significa spread alle stelle, emarginazione, collocarsi in un angolo”.