Aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Commenti recenti

    Brunetta: “La democrazia è una maionese impazzita, il centrodestra è la cura per l’Italia”

     

    Roma, 3 mar. (LaPresse) – “Domani è il 4 marzo, il secondo anniversario della vittoria mutilata del centrodestra alle elezioni Politiche. Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, uniti, avevano preso il 37% dei consensi. M5S, che si era presentato solo contro tutti giurando che non si sarebbe mai alleato con nessuno, era stato sconfitto, con il 32%. Ma più di tutti, aveva straperso la sinistra, con l’intera alleanza al 22%. La nostra democrazia ormai è una maionese impazzita: chi perde, M5S, governa. Poi crolla nei consensi e allora fa un nuovo governo, il Conte bis, con chi, i Dem, aveva perso ancora più di lui.Si è sbagliato a non cercare in Parlamento i voti che mancavano al centrodestra per governare: bastava trovare 50 eletti disponibili alla Camera e meno di metà al Senato, ma Salvini dichiarò che non voleva andare in giro a raccogliere funghi e scelse di governare con i grillini, rompendo di fatto il centrodestra in Parlamento”. Lo ha detto Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, in un’intervista a Libero.

    “Giudichiamo dai risultati: domani festeggiamo due anni caotici, e a volte finanche drammatici, che hanno fatto male all’economia, alla credibilità e alla democrazia del Paese. Sarebbe stato preferibile perfino uno scenario spagnolo, con nuove elezioni dopo tre o sei mesi. Governare con i grillini è stato un errore che rischia di distruggere la nostra democrazia parlamentare. Non vorrei doverle ricordare tutte le leggi balorde dei pentastellati, avallate prima dalla Lega e poi dal Pd, tanto in campo economico quanto nella giustizia. Non è più tempo di avere governi che mischiano il diavolo con l’acqua santa, come il Conte 1 e il Conte 2. Il nostro Paese è passato dall’isolamento all’irrilevanza internazionale, come si vede dal fatto che il mondo ci sta mettendo in quarantena. I giallorossi sono tollerati all’estero a patto che non contino nulla”.