Giugno 2022
L M M G V S D
« Mag    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Commenti recenti

    Roma Capitale: Calabria, “è occasione attesa da troppo tempo”

     

    “Senza infingimenti, definisco questa riforma come ‘epocale’: il Parlamento ha la possibilita’ di dare vita ad una nuova fondazione di Roma, ricostruendola su nuove e piu’ solide fondamenta giuridiche, legislative e amministrative. Possiamo dotare la Capitale di un’architettura amministrativa e di poteri tali da porla finalmente in condizione di rendere efficiente la propria azione, adeguandola alla sua specifica realta’ demografica, economica, sociale e mettendola in grado di competere alla pari con le altre capitali occidentali. Saranno molti gli aspetti della citta’ che potranno cambiare. Le materie devolvibili sono, infatti, molte e capaci di incidere direttamente sulla vita quotidiana dei cittadini: dall’edilizia residenziale pubblica alla formazione professionale, dalle politiche commerciali a quelle per il turismo, senza dimenticare il nodo dei trasporti e la valorizzazione dei beni culturali. L’architettura delle fonti della riforma che abbiamo stabilito in Commissione, inoltre, vede la legge dello Stato disciplinare l’ordinamento di Roma e lo statuto capitolino selezionare le materie: e’ il frutto della necessita’ di assicurare il ruolo e le prerogative di tutte le istituzioni coinvolte, nel presupposto che Roma assolve funzioni di rilievo nazionale per tutti gli italiani. Questa architettura presuppone che necessariamente lo Stato e Roma dovranno procedere su due binari paralleli, in costante raccordo e in leale collaborazione. Sappiamo bene che il tempo non gioca a nostro favore – ha concluso -, ma con uno slancio di responsabilita’ da parte di tutte le forze politiche, approvare la riforma entro la fine della legislatura e’ possibile. E’ un’occasione attesa da troppo tempo e che non possiamo perdere, perche’ se non riparte Roma, non riparte l’Italia”.