Agosto 2022
L M M G V S D
« Lug    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Commenti recenti

    Ius Scholae: Calabria, “Da Letta accuse inaccettabili”

     

    “Le accuse di Enrico Letta a chi si oppone alla legge della sinistra sulla cittadinanza sono inaccettabili e denotano una presunzione e una chiusura al dialogo senza pari. Davvero il Pd pensa che si possa semplificare un tema cosi’ complesso attraverso la distinzione tra buoni e cattivi? Un partito serio che si candida finanche a guidare il Paese, puo’ pretendere di affrontare un questione tanto delicata con gli slogan, senza tenere in considerazione le diverse sensibilita’ in Parlamento? L’impressione e’ che per la sinistra sia molto meglio, anziche’ migliorare la legge, non farla proprio e urlare al nemico cattivo e razzista. Siamo fieri di avere degli obiettivi diversi. Chi critica il testo sullo ius scholae non commette eresia: se non si accetta questo presupposto, e’ impossibile il confronto. E non c’entra nulla la ‘razza’, il punto e’ scrivere una buona legge, non la legge elettoralmente piu’ vantaggiosa per i Dem. Lo abbiamo detto e lo ripetiamo: vanno evitati automatismi sbagliati, perche’ la cittadinanza non e’ uno strumento per l’integrazione ma il culmine di un percorso di integrazione. Se ci si limita a considerare la mera frequenza scolastica, e per soli 5 anni, come vorrebbe il Pd, si rischia di falsificare un progetto che sia davvero legato all’educazione e al nostro sistema di istruzione nazionale. E’ il motivo per cui abbiamo proposto, nel caso di minori stranieri nati in Italia, o arrivati qui da piccoli, la frequenza regolare e la conclusione positiva del primo ciclo di istruzione, che comprende la scuola elementare e la scuola media. Sono 8 anni, in Italia e’ la scuola dell’obbligo”.